Simulazione Prestito Compass, Preventivo, Esempio e Calcolo Rata



Con il prestito Compass è possibile realizzare uno o più progetti richiedendo, anche online, un importo che va dai 5.000€ ai 30.000€. Il periodo di rimborso, in base alle esigenze del cliente, può durare dai 24 agli 84 mesi.

Il prestito Compass può essere richiesto sia in filiale che online, ma per chi vuole avere un’idea di quanto verrebbe a costare, sul sito ufficiale è possibile richiedere la simulazione del prestito ed effettuare il calcolo della rata mensile e della spesa complessiva che si dovrà affrontare sottoscrivendo un contratto di prestito.

 

Finanziamenti Compass

Prestito Ottimo

Ti permette di decidere la giusta combinazione, in base alle tue esigenze, tra l’importo richiesto, la rata da pagare e la durata del finanziamento.

Si tratta dell’offerta più classica dei prestiti Compass e ti permette di richiedere sino a 30.000€.

 

Total Flex

E’ un finanziamento che consente al cliente di diminuire l’importo della rata in caso di bisogno e, all’occorrenza, permette di saltare una rata all’anno, per un massimo di 5 volte nell’arco di tutto il finanziamento. L’estinzione anticipata del prestito è completamente gratuita. Eventuali rate saltate saranno saldate alla fine del periodo di rimborso inizialmente pattuito.

 

Jump

E’ il prestito Compass ideale per chi sa già in anticipo che potrebbe avere, durante l’arco dell’anno, qualche piccolo problemino economico e pertanto, con l’opzione Jump, sarà possibile saltare una volta l’anno il pagamento di una rata. Tale opzione potrà essere ripetuta sino ad un massimo di cinque volte senza alcun costo.

Tutte le rate saltate dovranno poi essere saldate al termine del finanziamento.

 

Cifra Tonda

E’ il prestito che permette al cliente di richiedere sino a 20.000€ da rimborsare in piccole rate, con importo costante. L’importo della rata da pagare ha un importo arrotondato in modo tale da poter essere ricordato con facilità.

 

Consolido

Questo prestito si differenzia dagli altri in quanto è la classica soluzione di consolidamento debiti Compass. Si tratta di un finanziamento che permette di raggruppare tutti gli eventuali prestiti in corso saldandoli per poi pagare un’unica nuova rata mensile.

In questo caso il cliente non dovrà più occuparsi dei vecchi finanziamenti ma dovrà impegnarsi esclusivamente a rimborsare quest’ultimo finanziamento.

E’ ottimo per chi ha dei finanziamenti in corso ed ha la necessità di richiedere ulteriore liquidità.

 

Calcola la Rata di un Prestito Compass Online

Per capire con più semplicità quali siano i tassi di interesse applicati dalla Compass per quello che riguarda un finanziamento generico, abbiamo creato una tabella che propone gli importi che si dovranno pagare mensilmente per la richiesta di determinate somme di denaro.

I tassi segnati di seguito ci permettono di calcolare la rata di un prestito Compass ma è necessario sottolineare che tali dati sono soggetti a modifiche e pertanto sono da prendere solo a titolo d’esempio.

 

Simulatore

Al contrario delle altre società finanziarie, attraverso il simulatore prestito Compass, l’azienda permette ai suoi clienti di crearsi una rata su misura da pagare. Questo comporta che, in base all’importo deciso per la rata, il numero delle rate potrà aumentare o diminuire. Il Tan ed il Taeg saranno di conseguenza minori o maggiori in base alla lunghezza del periodo di rimborso.



 

Importo RichiestoNumero RateImporto RataTanTaeg
5.000 €da 60 a 69100 €da 5,90% a 10,90%da 7,52% a 12,87%
8.000 €da 69 a 84140 €da 5,90% a 10,90%da 7,03% a 12,36%
10.000 €da 60 a 69200 €da 5,90% a 10,90%da 7,06% a 12,43%
10.000 €da 33 a 36350 €da 5,90% a 10,90%da 7,61% a 13,00%
30.000 €da 66 a 78550 €da 5,90% a 10,90%da 6,57% a 11,95%

 

Prestiti Compass Senza Busta Paga

Uno dei requisiti essenziali per poter accedere ad un finanziamento Compass è quello di fornire alla società finanziaria una fonte di reddito. Coloro che sono senza una busta paga e senza pensione quindi, come i disoccupati, i lavoratori non in regola, gli studenti e le casalinghe, in teoria non potrebbero accedere a questi finanziamenti.

Esistono però delle soluzioni, per esempio la richiesta di prestito senza busta paga potrebbe essere accolta qualora insieme al richiedente si presentasse un garante, cioè una persona che, munita di reddito dimostrabile, possa garantire che il debitore effettuerà tutti i pagamenti con regolarità. In caso contrario, sarà il garante a doversi occupare di pagare quanto dovuto alla finanziaria.

 

Cessione del Quinto Compass

Si tratta del finanziamento ideale, a condizioni migliori, ideato per i dipendenti pubblici, per i dipendenti privati e per i pensionati.

In nessun caso, anche in presenza di disguidi finanziari, servirà richiedere l’ausilio di un garante. L’unica garanzia richiesta è rappresentata dal proprio stipendio e dalla propria pensione.

La rata che il cliente dovrà pagare ogni mese non potrà mai superare un quinto di quanto egli percepisce ogni mese e tale importo verrà detratto direttamente dalla busta paga o dal cedolino della pensione.

I finanziamenti con cessione del quinto Compass possono essere rimborsati fino a 10 anni e non richiedono spese di intermediazione.

 

Compass Area Clienti, Contatti e Numero Verde

E’ possibile contattare, in caso di bisogno, la Compass attraverso l’apposita pagina dei Contatti presente sul sito web ufficiale sotto la voce “Help/contatti”. Da questa pagina sarà possibile compilare l’apposito modulo di contatto, un incaricato si impegnerà a ricontattarti al più presto.

Per qualsiasi tipo di informazione esiste anche il Numero Verde Compass 800 77 44 33, funzionante dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:00.

Ricordiamo infine che per qualsiasi esigenza, la Compass è presente sul territorio nazionale con ben 180 punti vendita.