Finanziamenti Fiat 2019: Preventivo per Fiat 500, 500X, 500L, Panda e Tipo anche a Tasso Zero

Un marchio storico, legato indissolubilmente alla storia italiana, è il gruppo Fiat. Dopo la fusione con l’americana Chrysler dei passati anni, nacque il gruppo FCA che oggi conosciamo tutti. Il brand Fiat è comunque rimasto nella mente e nell’anima del popolo italiano poiché ha accompagnato la vita di molte persone; vista la routine ed il continuo movimento, sappiamo che gran parte del tempo in un giorno, quindi la nostra stessa vita, la trascorriamo in auto e la scelta di questa si rivela un aspetto critico, basilare per il nostro benessere ed il nostro stile stesso.

Quando una persona decide di acquistare una macchina nuova o usata, si rivolge spesso e volentieri a un marchio di fiducia come può essere quindi la Fiat, rinnovata nell’animo e nel design dei propri prodotti, pur legati per questioni di marketing, a nomi di modelli passati come la Panda, la Tipo e la mitica 500, divenuta quasi un cult, un must.

Se dobbiamo quindi acquistare una Fiat nuova o usata, sappiamo di dover affrontare un investimento abbastanza caro, impegnandosi non solo nella somma stessa assoluta, ma anche in diverse spese connesse all’utilizzo del mezzo stesso, come possono essere i costi del carburante, al bollo, alla polizza assicurativa RCAuto obbligatoria e vari orpelli. E matematico, quindi, che per una famiglia media, la spesa più importante debba essere quasi necessariamente vincolata a una concessione di un finanziamento in modo da spalmare e ammortizzare, quasi armonizzare, l’esborso maggiore connesso all’acquisto.

Il Gruppo FCA ha ben pensato di strutturare all’interno della propria Holding una finanziaria allo scopo di agevolare gli acquisti dei propri mezzi fornendo essa stessa strumenti idonei al finanziamento stesso del corrispettivo prezzo di listino: la FCA Bank.

Nel 2019 la FCA Bank propone diverse soluzioni di finanziamento per l’acquisto di automezzi Fiat o FCA, siano gli utenti privati o possibili varianti preposte al sistema business delle imprese e propone anche la possibilità di sottoscrivere polizze assicurative a favore del noleggio, della distribuzione e dell’acquisto dei mezzi prodotti dalla Holding.

Seguirà una descrizione dettagliata dei vari finanziamenti a disposizione per l’acquisto di un automezzo Fiat, siano essi erogati dalla FCA Bank oppure da altre società finanziarie con la ricerca di opportunità di finanziamento a tasso zero, se disponibili o meno sul mercato.

Parleremo ponendo l’accento sulle caratteristiche e i requisiti che dovranno avere le persone per poter accedere a questi particolari tipi di prestiti finalizzati all’acquisto di un’auto Fiat, parlando in particolare delle soluzioni 50&50, quella rateale, il finanziamento “Più”, o il classico leasing definendo similitudini e differenze.

Comporremo, infine, un preventivo di finanziamento simulando l’acquisto di un’auto Fiat 500, 500L, 500X, Tipo e Panda.

 

FCA Bank: il Finanziamento 50&50 per Fiat 500, 500X, 500L, Panda e Tipo Nuova

Questo particolare strumento è stato studiato per particolari tipologie di utenti, è innovativo e molto semplice nella sua concezione di fondo e può essere utilizzato solamente per acquistare una Fiat nuova. FCA Bank ha studiato questo tipo di finanziamento, mutuandolo da altri strumenti: si ancora all’inizio dell’acquisto e alla fine, assimilando il concetto di maxi rata finale.

Potremmo acquistare la nostra Fiat 500, 500X, 500L, Panda o la Fiat Tipo nuova, versando un anticipo iniziale del valore del 50% circa del prezzo di listino dell’automobile e utilizzarla per un periodo di tempo prestabilito, massimo 24 mesi: alla fine del contratto di finanziamento, avremmo la facoltà di restituire il mezzo senza pagare nulla, oppure versare il restante 50% ed entrare in possesso definitivo dell’auto; dopo averla testata e provata su strada e nella vita routinaria, avremmo quindi la facoltà di restituirla al concessionario, acquistarla o sostituirla con una nuova della casa automobilistica stessa. Non ci sono quindi né rate, né vincoli finanziari se non quello relativo all’anticipo iniziale da concordare in fase di stipula del contratto di finanziamento 50&50; la rata finale corrisponderà semplicemente alla differenza tra il prezzo di listino del modello scelto e l’anticipo versato inizialmente. Sarà quindi oggetto di valutazione successiva il versamento o meno della rata finale oppure l’esercizio delle altre due possibilità: restituzione o sostituzione con automobile nuova.

Avremo possibilità di pagare l’anticipo ed eventualmente la maxi rata finale con addebito su C/C mediante il circuito SEPA (Single Euro Payment Area, Area Unica dei Pagamenti Euro) fortemente voluto dalla Banca Centrale Europea e dalla Commissione Europea per uniformare e permettere pagamenti in valuta in tutta Europa in sicurezza per mezzo di bonifici, addebiti diretti e carte di pagamento; oppure tramite BancoPosta, il C/C offerto da Poste Italiane.

La FCA Bank, come già accennato, fornisce anche eventuali servizi assicurativi e potremmo usufruirne come opzioni a questo finanziamento 50&50 per salvaguardare l’auto appena acquistata e non incorrere in eventuali penali contrattuali al momento della eventuale restituzione del mezzo.

Potremmo aggiungere a questo particolare tipo di strumento di pagamento:

  • Polizza anti incendio e furto;
  • Manutenzione denominata MOPAR Vehicle Protection o la garanzia e manutenzione sempre MOPAR ovvero eventuale estensione della stessa;
  • La polizza Franchigia Rimborsata in abbinamento alla polizza incendio e furto, ne copre le franchigie nel caso di evento;
  • La Polizza GAP 4YOU (offerta in collaborazione con il Gruppo AXA) tutela la perdita di valore del veicolo in seguito ad alcuni particolari eventi come incidenti etc.;
  • Il servizio di Marchiatura rende il veicolo identificabile in tutte le sue componenti, quindi rappresenta un deterrente contro furti e contraffazioni;
  • La polizza Kasko e quella Collisione.

Strumenti sottoscrivibili e pagabili spalmandoli in comode rate; prodotti assicurativi, tra l’altro, abbinati secondo opportunità e rilevanza agli strumenti finanziari erogati dalla FCA Bank per finanziare l’acquisto di auto nuove e pure usate Fiat.

 

Finanziamento a Rate Fiat 2019

Se volessimo acquistare un’auto nuova Fiat nell’anno 2019, potremmo usufruire di opportuni pagamenti rateali grazie al finanziamento a rate erogate dalla società connessa al gruppo FCA, la FCA Bank. Potremmo acquistare la nostra Fiat 500, 500L, 500X pagandola in comode rate stipulando un contratto di finanziamento al momento dell’acquisto in concessionaria. Nel caso di auto nuova, la finanziaria di mamma Fiat prevede la possibilità di spalmare l’importo in un minimo di 12 fino ad un massimo di 84 rate a cadenza mensile; avremmo quindi l’obbligo di corrispondere l’obbligazione connessa mensilmente al piano di ammortamento, evitando soluzioni con maxi rata finale ed esborso importante previsto solitamente nei casi di vendita di questo tipo di beni durevoli.

La rateizzazione sarà vincolata al versamento di un anticipo, quindi il finanziamento non sarà soggetto mai al 100% del totale dell’importo del prestito finalizzato all’acquisto; detto anticipo sarà corrisposto inizialmente e calcolato in percentuale sul prezzo finale dell’auto opportunamente modulato dopo la scelta di allestimento, optionals e accessori vari.

L’importo rateale sarà stilato in funzione di un tasso d’interesse fisso, quindi potremmo pianificare il nostro budget familiare e apportare le opportune rettifiche al fine di ottemperare quest’obbligo fisso e non variabile, evitando sorprese. Al momento del versamento dell’anticipo, dopo l’accettazione del finanziamento da parte della finanziaria FCA Bank, potremmo guidare subito la nostra Fiat scelta e non attendere il versamento della prima rata, dopo 30 giorni successivi a questo momento.

Per pagare le rate, potremmo scegliere tra due modalità con addebito diretto:

  • Attraverso il circuito SEPA e addebito diretto su C/C intestato (Area Unica dei Pagamenti in Euro);
  • Banco Posta.

Anche in questo caso, come per il finanziamento 50&50, la FCA Bank dà la possibilità di annettere eventuali contratti assicurativi dispensati dalla società stessa:

  • Manutenzione MOPAR Vehicle Protection, garanzia e manutenzione MOPAR Vehicle Protection, estensione garanzia MOPAR;
  • CPI (Polizza Protezione Credito) a tutela di problematiche relative al pagamento delle rate;
  • Polizza Franchigia Rimborsata;
  • Polizza Anti incendio e Furto;
  • Polizza GAP4YOU in modo da salvaguardare l’eventuale perdita di valore del veicolo;
  • Servizio di marchiatura;
  • Polizza Kasko e Collisione;
  • Polizza Pneumatici;
  • Polizza RCA Auto (anch’essa disponibile grazie ad una partnership con un’importante azienda assicurativa ramo auto, pagandola in comode rate con bonus/malus bloccato).

Tutti strumenti utili, ma che faranno lievitare l’importo della rata da pagare, usufruendo comunque di adeguate coperture assicurative scelte contro i rischi connessi secondo le caratteristiche del prodotto.

La soluzione di finanziamento a Rate per veicoli Fiat 500, 500X, 500L, Fiat Panda e Fiat Punto è disponibile con le medesime specifiche e i servizi facoltativi connessi sopra descritti, anche per le auto usate.

 

Finanziamento “Più” per Fiat 500, 500X, 500L, Panda e Tipo

Attraverso la soluzione di Finanziamento “Più” per l’acquisto di un’auto esclusivamente nuova Fiat, sia essa una 500, una 500X, una 500L, una Panda o una Fiat Tipo, la FCA Bank offre la possibilità di condurre l’auto desiderata semplicemente accendendo un finanziamento di tipo rateale nuovo e flessibile. Potremmo concordare con la finanziaria di Fiat un piano di ammortamento della durata massima di 48 mesi, secondo il nostro desiderio e le nostre necessità: alla fine del piano rateale, ci troveremo di fronte alla possibilità di corrispondere una maxi rata finale per acquistare interamente la proprietà dell’auto, oppure restituire il mezzo alla concessionaria senza aggravi ulteriori (pagandone solo l’effettivo utilizzo) o ancora cambiare il mezzo con un altro modello più nuovo e/o diverso.

Naturalmente anche per questo profilo finanziario saremmo obbligati a versare un anticipo calcolato in base al modello scelto, alla durata del piano stesso e a eventuali oneri accessori.

L’addebito delle rate a scadenza mensili avviene su C/C tramite servizio circuito SEPA per l’addebito per mezzo dell’Area Unica dei Pagamenti per la zona Euro oppure su un conto BancoPosta, a discrezione e secondo le disponibilità strumentali del richiedente, se possessore e titolare di conto aperto presso le Poste Italiane, oppure in una Banca aderente al circuito sopra citato.

Pagando in questo modo, possiamo usufruire di una moltitudine di strumenti in ragione della flessibilità decantata dallo strumento ideato. Nel comparto polizze, grazie a partnership tra FCA Bank e società del gruppo AXA, possiamo aggiungere al finanziamento più questi prodotti:

  • Polizza Furto e Incendio;
  • Polizza Kasko e Collisioni;
  • Servizio GAP4YOU che tutela l’eventuale perdita di valore del veicolo;
  • La polizza RCA con pagamento rateale e benefit a tutela della classe bonus/malus;
  • Polizza Pneumatici.

Nell’ambito Garanzia e Manutenzione, troviamo la possibilità di annoverare tre ipotetiche soluzioni:

  • Garanzia MOPAR Vehicle Protection;
  • Garanzia e manutenzione MOPAR Vehicle Protection;
  • Estensione di garanzia e manutenzione MOPAR Vehicle Protection.

In ultimo, nella categoria protezione e sicurezza, la FCA Bank prospetta queste due opportunità:

  • La marchiatura che rende il veicolo identificabile per tutto ciò che lo riguarda e sovverte quindi il pericolo di manomissioni e contraffazioni;
  • CIP, la polizza a protezione del credito in caso d’insolvenza.

Finanziamento Leasing su Auto Fiat 2019

Dulcis in fundo, la FCA Bank propone per l’acquisto delle auto Fiat nuove e usate, la soluzione classica del leasing, opportunamente revisionata e rimodulata per modernizzarla e orientarla alle esigenze attuali del potenziale cliente al quale si rivolge questo particolare strumento finanziario.

Esistono differenze sostanziali quando si acquista un’auto nuova in leasing e quando, invece, ci si rivolge alla concessionaria Fiat per acquisire un’auto usata utilizzando lo stesso metodo.

Per quanto concerne le auto nuove, le figure professionali alle quali il leasing si propone direttamente, i liberi professionisti o le società, ovvero i titolari di partita IVA, lo strumento è ancora più appetibile dopo la Legge di Stabilità del 2014 che ha ridotto i tempi per la deducibilità dall’imponibile fiscale ed il recupero della liquidità; potremmo usufruire della nostra desiderata nuova Fiat 500, 500X, 500L, Tipo o Panda, non acquisendone la titolarità come proprietario (con annessi i vantaggi fiscali) e non incidendo sulla liquidità disponibile, non erodendo quindi  il capitale investibile nella nostra attività.

Il lessee, l’utilizzatore, gode del bene oggetto di leasing, l’auto Fiat, corrispondendo al lessor, il concedente, dei canoni, usualmente mensili, fino ad un massimo di 60 rate e riduce così il rischio connesso all’obsolescenza del bene. Il periodo oggetto di leasing andrà concordato tra le parti, in questo caso la FCA Bank e il cliente, in via preventiva e sottoscritto nel contratto di leasing; nello stesso sarà espressa la cifra eventuale di riscatto alla fine del pagamento di tutti i canoni. Prezzo di riscatto con il quale si potrà acquisire la titolarità dell’auto Fiat a tutti gli effetti.

Anche per quanto concerne il leasing, avremo il dovere di versare un anticipo concordato e in generale relazionato alla durata del leasing e al tipo di auto scelta, quindi al suo prezzo di listino. Le polizze assicurative da poter associare a questo tipo particolare di finanziamento sono le seguenti:

  • Polizza Furto e Incendio;
  • Polizza Kasko e Collisioni;
  • Servizio GAP4YOU che tutela l’eventuale perdita di valore del veicolo;
  • La polizza RCA con modalità leasing;
  • Polizza Pneumatici.

Se sottoscriviamo il prodotto finanziario del leasing per acquistare la nostra Fiat, avremo anche la CPI, una polizza a protezione del credito nel caso di eventi imprevisti che non ci fanno saldare gli importi alle scadenze previste. Per non incorrere in problematiche varie e trascrizioni future come cattivo pagatore, possiamo contrarre questi particolari tipi di prodotti assicurativi secondo il nostro bisogno: sceglieremo tra CPI partita Iva, CPI dipendente privato, CPI light plus e CPI dipendente pubblico e CPI non lavoratore. Nonostante alcune differenze, tutti questi prodotti conferiscono tutela contro un eventuale decesso del contraente l’obbligazione di pagamento o invalidità permanente a seguito di infortunio.

Alcune, come la CPI dipendente privato, prevedono una clausola di salvaguardia nel caso di perdita del lavoro, mentre la CPI per le partite IVA riesce a coprire anche problematiche legate a condizioni di inabilità temporanea al lavoro e quindi impossibilità a produrre reddito e a ottemperare le obbligazioni rateali. Infine, la CPI per i non lavoratori, quali casalinghe, studenti, pensionati etc. e quella per i dipendenti pubblici, tutelano il saldo delle rate in caso di ricoveri ospedalieri, eccetto quelli in regime di day hospital.

Anche per quanto concerne il leasing, sussistono tre opportunità di garanzie per manutenzione e sicurezza, la manutenzione MOPAR Vehicle Protection, la garanzia e manutenzione MOPAR Vehicle Protection e l’estensione di garanzia e manutenzione MOPAR Vehicle Protection

Parlando, invece, delle opportunità di leasing per l’acquisto di auto usate Fiat, la FCA Bank predispone una soluzione rivolta ai privati per l’acquisto sul mercato secondario di mezzi comunque con un’anzianità di servizio, quindi data d’immatricolazione, non superiore ai 36 mesi. Per le Fiat usate più vecchie di 3 anni non è possibile utilizzare questo strumento. Al momento della stipula, dovendo acquistare un auto usata Fiat da un concessionario piuttosto che da un privato, potremmo usufruire di un leasing riferito ad un arco temporale di durata massima 48 mesi. Versando l’anticipo, sarà calcolato il prezzo di riscatto alla fine del periodo oggetto di contratto sottoscrivendo il quale usufruiremo degli stessi benefici già citati, non acquisiremo la proprietà del bene e non incideremo sulla liquidità disponibile.

Pianificheremo, quindi, la corresponsione di canoni mensili e potremmo regolare il nostro flusso di cassa di conseguenza ; il leasing ci consentirà di usufruire di un risparmio relativo al TAN basso applicato rispetto ad altre modalità di finanziamento. Allo stesso modo del nuovo, potremmo correlare a questo leasing per l’acquisto di una Fiat usata i servizi accessori concessi dalla FCA Bank descritti in precedenza.

 

Preventivo Finanziamento Fiat

Come sempre, dovendo valutare l’acquisto di un bene durevole di costo non certo basso, dovremmo richiedere dei preventivi di spesa e valutare i prezzi delle auto e i finanziamenti correlati per decidere poi in maniera lucida e completa il da farsi e la migliore offerta per acquistare una Fiat 500, 500X, 500L, Panda o Tipo nuova o usata. La valutazione dei costi e dei benefici è basilare e uno strumento molto utile, presente sul sito di Fca, ci viene in soccorso: la cosiddetta calcolatrice per la predisposizione del finanziamento.

In altro a destra troveremo l’icona della calcolatrice e accederemo a un menù a tendina nel quale poter scegliere tra marchi, modelli e allestimenti, versioni. Sarà riportato un prezzo di listino sul quale parametrare opportunamente il finanziamento desiderato e vedere in tempo reale l’ipotetica simulazione. Sempre non dimenticando che le simulazioni on line di finanziamenti, come descritto nella nota informativa, devono essere considerate solo a scopo informativo e non vincolante poiché potrebbero differire poi dalle valutazioni reali.

Come descritto nell’introduzione dell’articolo, riporteremo dei preventivi per Fiat 500, 500X, 500L, Panda e Tipo in modo da avere una visione globale di questi modelli Fiat. Vediamone alcuni, differenziandoli per modello e tipo di finanziamento, iniziando dalle opportunità con prestito rateale:

  • Fiat 500 0.9 TwinAir 85CV Lounge Edition prezzo 17.400€, scegliendo una durata di 84 mesi massima ed anticipo 0, se concesso, rata 248,00€, TAEG 8,05% (senza sottoscrivere alcuna opzione);
  • Fiat 500X versione 1.3 MultiJet 95 CV E6D Temp CITY CROSS prezzo 22.500€ con durata di 84 mesi ed anticipo 0, la rata è 329,50€, TAEG 5,95%;
  • FIAT 500L Serie 6 Urban 1.6 MultiJet 120 CV E6D Temp prezzo 23.300€ con durata 84 mesi ed anticipo 0, rata 335,50€, TAEG 7,59%;
  • Fiat Panda nuova 4×4 serie 3 versione 0.9 TwinAir Turbo 85 CV S&S E6 prezzo listino 16.890€, durata sempre massima rateale 84 mesi, anticipo 0 e senza opzioni, rata 240,50€, TAEG 8,11%;
  • Fiat Tipo 4D E6D Temp, versione 1.4 95 CV POP Euro 6d-Temp, prezzo 14.800€ acquistabile con pagamenti rateali di 220,50€ in 84 mensilità, TAEG 6,52%.

Proseguiamo con le tipologie di modelli Fiat vendibili grazie ai finanziamenti leasing per i possessori di partita IVA:

  • Fiat 500X Urban-look serie 3 versione FireFly Turbo 1.0 120 CV E6DTemp,prezzo listino 20.000€, anticipo 0, canone 240€ + IVA per 48 mesi, ISC/TAEG 5,85%, valore riscatto 6.575,41€, Chilometraggio massimo 60.000km nei 48 mesi;
  • 500L serie 6 versione Urban 1.4 95 CV E6D Temp, prezzo listino 19.050€, anticipo 0,canone 252€+IVA per 48 mesi, ISC/TAEG 6,07%, valore riscatto 5.028,20€, Chilometraggio massimo 60.000km;
  • Panda City Cross serie 3 versione 1.3 MultiJet 16v 95 CV S&S E6 4×2, prezzo 14.890€, anticipo 0, canone 207,50€ + IVA per 48 mesi, ISC/TAEG 6,76%, valore riscatto 3.325,49€, Chilometraggio massimo 60.000km.
  • La Fiat Tipo HatchbackE6D Temp, versione 1.4 95 CV POP Euro 6d-Temp, prezzo 16.050€, anticipo 0, canone 214€+IVA, ISC/TAEG 6,45%, valore di riscatto 4.097,95€, Chilometraggio massimo 60.000km

Questi sono solo alcuni esempi di preventivi che potete trovare sul sito della FCA aiutandovi con lo strumento presente on line, senza però ancorarvi troppo ai risultati trovati per ovvie ragioni di aggiornamento con le nuove offerte che non sono nemmeno ancora presenti nel calcolatore stesso, ma sono indicative di strumenti finanziari utilizzati nel passato come la soluzione be-smart o la vecchia fiat-lease con il quale abbiamo calcolato gli importi connessi alla forma contrattuale specifica; il consiglio è sempre quello di rivolgersi direttamente ai contatti indicati compilando eventuali form e chiedendo lumi ed informazioni a chi ci ricontatterà.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi