Finanziamenti Poltronesofà a Tasso Zero su Divani e Poltrone in Promozione

Artigiani della Qualità

PoltroneSofà è un’azienda operante nel territorio emiliano, precisamente nel distretto industriale di Forlì, creata dal fondatore Renzo Ricci nel 1995. Operante da più di 20 anni, come si legge sul sito stesso dell’azienda, realizza divani e poltrone rigorosamente fatti a mano in modo artigianale. Ricci si laurea in economia e commercio ed entra subito nel compartimento commerciale del mobile d’arredo, settore nel quale la sua famiglia operava già dagli anni 20.

L’imprenditore, fresco di studi accademici, applica subito le nuove teorie derogate dal toyotismo e capisce l’importanza del marketing applicato al contatto diretto con il cliente al fine di comprenderne meglio le esigenze ed adattare l’offerta commerciale in base a queste, controllando costi di approvvigionamento e di produzione.

L’inizio non è certo confortante per Ricci, ma il dottore non si scoraggia e continua ad aprire punti vendita nell’Italia settentrionale riuscendo finalmente a raggiungere il pareggio di bilancio in prossimità del nuovo millennio. A oggi i punti vendita Poltronesofà aperti in Italia sono ben 162 con un’escalation quasi imbarazzante (nei primi giorni di aprile altri 4 negozi inaugurati a Trento, Trapani, Arezzo e Montecatini) e vari altri presenti in tutto il mondo, con una forte concentrazione in Francia, attraverso una società controllata (ben 50 punti vendita); completano il network, le presenze a Malta, Cipro, Belgio (ben 5) e Svizzera.

I punti distributivi italiani sono strutturati secondo i format del franchising e del monomarca, delineando un’identità riflessa dal produttore al consumatore, generando feedback e influenzando la progettazione, dato il contatto diretto con l’usufruitore finale.

Il valore fondamentale di Poltronesofà è il Distretto industriale stesso nel quale opera la società produttrice; il proprietario ha pensato bene di legare il prodotto all’artigianato locale nel quale s’identifica l’identità stessa dell’azienda, affossando le radici nella cultura italiana nostrana delle piccole botteghe artigiane di una volta. Il distretto di Forlì, infatti, è uno dei più famosi punti nevralgici produttivi nel settore dell’Arredamento, una delle 3 magiche A del Made In Italy (insieme all’Abbigliamento e l’Agroalimentare), un posto nel quale piccoli e medi laboratori artigianali producevano singoli componenti del settore del mobile imbottito. La lacuna maggiore, secondo Ricci, era l’assenza di un unico marchio nel quale il cliente potesse identificare un’offerta merceologica tanto variegata ed eterogenea e la presenza di figure intermedie, le quali disperdevano il reale valore del bene, la storia e la cultura che c’erano dietro, sottovalutando il contatto diretto con i cliente.

Poltronesofà garantisce lo standard voluto anche attraverso il franchising, grazie a personale di vendita formato presso un istituto creato ad hoc: la Poltronesofà University realizza corsi e presentazioni consistenti in 5 giorni nei quali gli addetti sono educati alla comprensione della mission, della vision e della filosofia aziendale in modo da rendere coerente la comunicazione diretta bilaterale con il cliente finale.

Dal lato produttivo, invece, l’artigiano resta la figura focale; si tenta di valorizzarne l’esperienza e il know-how acquisiti attraverso generazioni di artigiani operanti in loco e più precisamente nel circondario di Villanova di Forlì per definire una qualità standard, seppur non certificata ufficialmente, ma ufficiosamente e mediaticamente comunicata al cliente attraverso un’attenta campagna mediatica.

La produzione, seguendo i dettami già citati dal Toyotismo del cosiddetto Just in Time, avviene su commessa, azzerando o quasi i costi di magazzino e garantendo approvvigionamento in time, su richiesta; grazie a questa strategia, Poltronesofà non solo riduce i costi di produzione e le scorte non necessarie, nonché le spese legate allo stoccaggio, ma realizza una forte customizzazione, personalizzazione del proprio assortimento merceologico.

 

Risparmi, Qualità e Esperienza

Sul sito dell’azienda, all’indirizzo www.poltronesofa.com, possiamo visionare i modelli di riferimento, tra quelli proposti. La fiducia verso un’azienda divenuta leader nel settore dei divani e poltrone in tessuto in Italia è assolutamente certificata da prodotti visibili e personalizzabili.

La mission dell’azienda, si pone come obiettivo principale, quello di garantire un prodotto di alta qualità, artigianale, sinonimo di esperienza, applicazione e passione, made in Italy e ad un prezzo molto conveniente. I requisiti essenziali connessi alla filosofia dell’azienda sono esplicati in concetti chiave molto pregnanti e significativi:

  • Esperienza. Operante da oltre 20 anni nel settore merceologico, l’offerta di prodotti è garanzia di qualità e di profondità dell’assortimento disponibile. Oltre 90 modelli e 380 rivestimenti diversi per un totale di oltre 34.000 possibilità diverse di scelta. I 10 anni di garanzia del produttore sulla struttura sono sinonimo di solidità e forte resistenza all’uso;
  • Artigianalità. Divani e Poltrone sono costruiti e assemblati da italiani, seguendo metodi di costruzione derivati dall’esperienza e dalla manualità degli artigiani. I tessuti di copertura sono realizzati e filati a Forlì e Faenza, mentre le pelli, ben più care e minori come scelta, sono prodotti in Puglia;
  • Personalizzazione. Nella visione moderna del marketing è una caratteristica importantissima. Oltre l’ampia gamma di modelli e misure, è possibile scegliere tra oltre 380 rivestimenti diversi, inclusa la tecnologia innovativa e funzionale della microfibra;
  • Sfoderabilità. I prodotti d’arredamento imbottiti sono tutti sfoderabili e lavabili in modo facile e veloce, al fine di consentire all’utente di provvedere alla pulizia e alla manutenzione senza aggravi e assunzione di personale qualificato;
  • Risparmio e Convenienza. Qualità al giusto prezzo, alla portata di tutti, per un target generalista e massivo;
  • Assistenza Pre e Post Vendita. Orientata alla fidelizzazione del cliente e all’attenzione e la cura durante tutto il processo d’acquisto che non si riduce alla mera transazione, questo insieme di servizi consente al cliente di avvalersi di un team d’arredatori a sostegno della scelta e del post-vendita, disponibili a rilasciare informazioni, consigli e pareri;
  • Capillarità. La rete di vendita, sia diretta, sia in franchising, determina una presenza massiccia in Italia con gli oltre 160 negozi, in espansione, in Francia e nel mondo, anche se per ora ancora allo stadio iniziale;
  • Disponibilità. I negozi sono prossimi e disponibili 7 giorni su sette con personale addetto formato e competente. La cura nella produzione è mutuata anche nella vendita.

Il fondatore e i soci dell’azienda Poltrone Sofà S.p.a. registrata al Registro delle Imprese di Bologna, con sede a Valsamoggia e capitale sociale di 250.000€, hanno ben pensato di affiancare all’innovazione di processo, un investimento nel marketing, con un focus sul posizionamento del marchio unico.

Perché nel cliente finale sia chiaro il connubio tra artigianato e qualità connesso ai prodotti venduti dal brand, sono state implementate politiche comunicative molto efficaci; la governance ha investito molti soldi nel cercare di veicolare questi aspetti e renderli vividi nella mente di chi guardava gli spot o di chi li ascoltava alla radio. Tutti noi abbiamo visto in tv i continui spot di Poltronesofà che prima avevano come testimonial Sabrina Ferilli per arrivare a un ampio pubblico grazie alla cassa di risonanza del personaggio tv riconosciuto e simpatico, poi si è deciso di focalizzarci diretti e convinti sul reale posizionamento del marchio, senza paura di contraccolpi: nasce così il motto “Artigiani della qualità” e i testimonial dei divani e delle poltrone sono degli artigiani in carne e ossa, chiaramente scelti tra quelli più telegenici.

Sul sito stesso, nella sezione “Gli Artigiani”, si parla proprio di questi uomini straordinari per capacità e manualità, definiti ambasciatori della qualità italiana nel mondo; perché si capisca chi siano i veri protagonisti di questi “capolavori” artigianali, si dà molta importanza alle loro storie, coerentemente all’idea moderna dei cosiddetti pitch utilizzati dalle start up. Il cliente non compra solo un divano di qualità a un prezzo conveniente, ma una storia, l’esperienza delle persone che l’hanno creato e l’hanno costruito con le loro sapienti mani.

Sul portale web troviamo le autobiografie di Vincenzo, Bruno, Franco, Andrea e Stefano, gli stessi presenti negli spot televisivi; in poche righe, chi si è occupato di questa politica comunicativa, ha concentrato l’essenza dell’appartenenza al distretto di Forlì e la vita di queste persone legate con le loro famiglie al settore merceologico di riferimento.

La cura nel dettaglio e la continua ricerca di nuove idee, oltre l’impiego di materiali di qualità, sono le basi per l’eccellenza ricercata da Poltronesofà; dietro ogni divano c’è la creatività progettuale, l’attenzione e la professionalità di figure quasi anacronistiche per l’attuale società ma sinonimo di efficacia (sarti, progettisti, artigiani etc.). La comodità delle sedute è ampiamente documentata e ricercata da attente valutazioni fatte nel progetto, durante la costruzione e la realizzazione d’imbottitura e rivestimento al fine di rendere il prodotto finale un’eccellenza. A garanzia di questo, come già citato, c’è una tutela decennale sulla struttura e ulteriori garanzie sulle componenti accessorie; sul portale web è anche possibile scaricare i manuali che descrivano le procedure di lavaggio e pulizia dei prodotti, tutte azioni finalizzate ad allungare la vita di un prodotto altamente qualitativo.

 

Cosa Puoi Comprare

I prodotti venduti da Poltronesofà nel 2019 anche grazie a finanziamenti concessi in store, appartengono al settore dei mobili imbottiti, quelli sui quali ci sediamo ogni giorno e riposiamo le nostre stanche membra. Non dimenticando gli incentivi governativi ancora disponibili grazie alla legge finanziaria, appannaggio di chi compri mobili e arredamenti, descriveremo brevemente le categorie possibili tra le infinite varianti proposte dall’azienda forlivese. Ricordiamo che il bonus Mobili è quell’agevolazione che rimborsa gli acquisti fatti fino a un massimo di 10.000€ in questa particolare categoria merceologica: chiaramente esistono limitazioni, vincoli e ammortamento previsto in dieci anni a detrazione delle dichiarazioni IRPEF del soggetto richiedente.

Lasciando al lettore la voglia e la curiosità di approfondire questo incentivo negli altri articoli presenti sul sito, continuiamo a parlare della gamma dei prodotti di Poltronesofà. Come possiamo leggere sul sito, le categorie descritte sono queste:

  • Divani in Tessuto. 60 Modelli, 264 rivestimenti per oltre 15.840 combinazioni. Tra i modelli descritti troviamo Aviatico, Barussa, Botteri, Brignano, Brione, Brumano, Canevari, Capriati, Lumetti, Notte di Stelle, Primicello, etc.);
  • Divani in Pelle. 24 Modelli, 28 Varianti in Pelle, 672 combinazioni. I modelli presenti sono Arzago, Campotto, Marocca, Pirolo, etc.);
  • Divani Angolari. 43 Modelli, 292 Rivestimenti per 12.556 combinazioni. (Cabrozzo, Campotto, Gardata, Livore, Monticelle, Ramiola, Varandino, etc.);
  • Divani Letto. Strutture trasformabili 2 in 1, all’interno della quale troviamo 22 modelli, 292 rivestimenti per 6.424 combinazioni possibili. Tra i modelli troviamo le denominazioni Cabanetti, Canevari, Marenzo, Lumetti, Posico, Medolago, Vissone, etc.);
  • Divani Relax. Modelli ergonomici, studiati per raggiungere la posizione più comoda possibile: ci sono 21 modelli con 292 rivestimenti per 6.132 combinazioni. Abbiamo Darco, Rasetti, etc.;
  • Poltrone e Pouf in tessuto. Dal design classico e moderno, al fine di accontentare ogni tipo di stile ed esigenza, ci sono 21 modelli, 264 rivestimenti per un totale di 5.544 possibilità;
  • Poltrone in Pelle. Ricercate sia per chi cerca uno stile classico come quello dei modelli Bergère, sia per da chi ama le linee morbide, moderne ed ergonomiche dei modelli Relax. Ci sono 4 modelli, 28 varianti in pelle per un totale di 112 combinazioni;
  • Poltrone e Pouf Letto. Soluzioni in termini di spazio e comfort, trasformabili in soli tre secondi. Esiste solo un modello, Artogne, visto il particolare tipo di prodotto, con 292 rivestimenti personalizzabili;
  • Poltrone Relax. Prodotte e realizzate in 7 differenti modelli (Bedizzole, Brandico, Concesio, Pesegata, Sambusita, Seriate, Supiane) per le oltre 2044 combinazioni, dovute alla scelta di 292 rivestimenti possibili. Queste poltrone sono reclinabili e comandate da un meccanismo elettrico o manuale in grado di movimentare poggiapiedi e schienale;
  • Pouf Contenitori. Funzionalità e comodità unite in una piccola grande soluzione. La linea comprende 3 modelli (Esine, Maffioli, Melzo), 292 rivestimenti per ben 876 combinazioni;
  • Divani MAEESTRO. Particolare categoria ad alta qualità nella quale ritroviamo 4 modelli, 312 rivestimenti possibili per un totale di 1.248 possibilità. I modelli sono descritti in modo particolare e sintetizzati dalla lettera M* per la magia e il sublime design del divano. I nomi sono differenti dagli altri, vincolati all’artigiano che li ha creati: Incanto d’Artista è associato a Vincenzo e al suo sorriso creativo, Vento d’Estate creato da Stefano e dalla sua storia, Notte di Stelle correlato a Franco e alla sua manualità, e Battito d’Ali associato all’istinto di Bruno.

Oltre i rivestimenti di tessuto canonici, ben 264 e i 28 modelli in pelle, ognuno unico e pieno di storia legata alle cicatrici, alle venature e ai segni impressi sulla superficie, ci sono particolari tessuti denominati M*, i 48 fiori all’occhiello della collezione per l’altissima qualità.

 

Come Funziona

Dopo aver visionato la storia di questa grande azienda leader in Italia e l’offerta attuale di prodotti, ora volgiamo lo sguardo al focus dell’articolo, i finanziamenti a tasso zero per l’acquisto di un divano o una poltrona griffati e personalizzati.

Non sarà possibile né comprare, né preventivare il prodotto sul portale on line, proprio a causa della varietà e della possibilità di personalizzazione, valore aggiunto dell’offerta: il sito è solo un assaggio, perché non si può non toccare con mano la qualità, l’artigianalità e la comodità dei prodotti direttamente in negozio, ma è possibile visionare solo un’ipotetica combinazione grazie allo strumento presente sul web. Potremo selezionare un divano o una poltrona, scegliere un rivestimento e vedere l’effetto che fa, senza alcun vincolo per le parti e senza una corretta sensazione veritiera; occorrerà sempre arrivare in un punto vendita tra quelli presenti in Italia, parlare con un addetto competente in sede e toccare con mano la qualità dei tessuti e delle strutture.

Il prezzo del bene desiderato non è indicato se non nei prodotti in promozione presenti negli spot televisivi o sui cataloghi seguendo promo cicliche; questo perché , data la forte personalizzazione, non è possibile preventivare anticipatamente un costo di massima, né le commissioni e gli oneri gravanti sulla procedura intera d’acquisto.

Ad esempio, il costo standard per le consegne prevede questi pacchetti:

  • Costo Standard per Consegne. 10% del valore dell’ordine con questi minimali:
    • 50€ per ordini di almeno un divano;
    • 30€ per ordini comprendenti poltrone, pouf o complementi, senza divani;
    • 30€ per ordini di cuscini e poggiatesta,separatamente da divani, poltrone e pouf.
  • Costi aggiuntivi per destinazioni superiori ai 30km. 1€ ogni km eccedente, comprensivo di andata e ritorno del mezzo.

Dopo aver valutato attentamente i divani e/o le poltrone e scelti quelli di nostro gradimento, potremo procedere al pagamento a mezzo contenti, carte di credito, di debito ovvero accendendo un finanziamento a tasso zero valido per tutti i divani, compresi quelli con un forte sconto, anche nell’ordine del 60%.

 

Finanziamento

Il finanziamento sarà possibile richiederlo nel caso del possesso dei requisiti minimi necessari per l’accesso al credito, ovvero un’età maggiore di 18 e minore di 70 o 75 a seconda della società finanziaria convenzionata, un documento d’identità valido ai fini della valutazione sul merito creditorio e l’affidabilità nei database conosciuti (compresa ricerca d’anteriorità nel registro dei cattivi pagatori e dei protestati) e un documento reddituale valido, attestante un reddito certo e consolidato.

Il finanziamento coprirà anche le eventuali spese di trasporto, i cuscini d’arredo e tutti gli altri elementi comprati a corredo del divano o poltrona principale, escluse diverse politiche commerciali adottate.  Il prestito finalizzato dalla finanziaria convenzionata con la ditta forlivese, prevede l’acquisto della merce e il pagamento di questa a interessi zero sfruttando un piano di ammortamento di 36 mesi.

Oltre a questa dilazione molto comoda, si dà la possibilità al cliente di pagare la prima rata a Settembre, acquistando il prodotto nel mese di aprile; ben 5 mesi dopo aver usufruito della merce.

Il finanziamento, in realtà, non è proprio a tasso zero, bensì il Tasso Annuo Nominale (TAN) corrisponde a zero, mentre sono presenti commissioni e altri oneri che alzano il vero indice applicato, il Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) sopra una certa soglia.

 

Esempio

Un esempio rappresentativo chiarirà il concetto. A fronte di un divano acquistato in sconto a 700€, avremo questo finanziamento applicato con le sue variabili:

Prezzo Divano700€
Spese Istruttoria Pratica18€
TAN fisso0%
TAEG6,82%
Rata fissa19,94€
Mensilità36
Spese Incasso e Gestione Rata cadauna1,50€
Imposta Sostitutiva addebitata sulla prima rata1,80€
Spese Comunicazioni Periodiche (almeno annuali)1,03€
Importo Totale Credito718€
Importo Totale dovuto dal Consumatore777,92€
Decorrenza Prima Rata150 giorni

Come si può facilmente notare, il TAEG evidenzia comunque i costi associati al piano di prestito finalizzato che però sono relativamente bassi, se pensiamo che dopo 3 anni e 5 mesi (la prima rata la pagheremo dopo questo periodo), il nostro esborso sarà di 77,92€ in più, escluse le spese variabili.

 

Offerte

In promozione, inoltre, abbiamo sul sito alcuni modelli molto interessanti di divani per quanto riguarda il mese di aprile, ma ciclicamente Poltronesofà accende degli sconti sui propri prodotti parlando di tempi stretti per l’acquisizione, in modo da generare ansia d’acquisto nel cliente: una pratica comunicativa conosciuta e funzionante.  Nella sezione Promozioni, presente sul sito, troviamo:

  • Divano due posti Galbiate dall’aspetto moderno e adatto a un pubblico giovane. Ha un design squadrato con le linee risaltata da un filetto in tessuto che evidenzia le piegature. In sconto al 60% (da 995€ a 398€);
  • Divano letto Vissone disegnato con linee vigorose e un comfort in funzione dell’inserimento di una rete a due pieghe e un materasso d’alto spessore sempre al 60% di sconto (da 1.830€ a 732€);
  • Divano in pelle Noviglio che grazie al comfort dei cuscini avvolgenti posti sullo schienale consente un completo appoggio, coniugato ai soffici braccioli. La linea moderna coinvolge la vista e integra perfettamente l’arredamento nel quale si colloca. Lo sconto è del 60%, da 1.997€ a 798€;
  • Divano Relax Trezzo, rivestito in tessuto e progettato con linee sobrie. Oltre all’elevato livello di comfort, il design lo rende molto funzionale e adatto ad ambienti contemporanei. Essendo un prodotto relax, sono presenti schienali e poggiapiedi muovibili al fine di garantire il riposo e la corretta postura del corpo in ogni variante. Lo sconto è sempre del 60%, da 2.495€ a 998€, un vero e proprio affare.

Non resta altro da fare che valutare la necessità di acquistare o meno una nuova poltrona e/o un divano, visionare i prodotti disponibili sul sito, personalizzandoli, giusto per farsi un’idea  e recarsi direttamente in un punto vendita Poltronesofà. Sul portale web è presente la sezione “I nostri Negozi”, navigando nella quale sarà possibile vedere la filiale più prossima alla nostra posizione, magari recandosi in uno dei tanti centri inaugurati per l’espansione fisica del network distributivo voluta dal patron.

Gli artigiani della qualità saranno lieti di aspettarvi in uno dei numerosi siti per farvi provare, con tutti i cinque sensi, la bontà dei loro divani e delle poltrone, usufruendo del finanziamento a tasso zero e di sconti anche molto importanti, ciclicamente presentati sui vari modelli prodotti e distribuiti dall’azienda forlivese.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi