Prestito Infruttifero tra Parenti, Amici o Soci, cos’è, come funziona e come fare la Scrittura Privata

Cos’è

Il prestito infruttifero è un prestito di denaro senza interessi che avviene tra due soggetti privati, solitamente parenti, ma anche tra amici o soci della stessa società.

Non si tratta di un regalo o di una donazione, si tratta di un prestito e quindi va restituito ma, a differenza degli altri finanziamenti, qui non è previsto il pagamento degli interessi.

Proprio per l’assenza di interessi questa linea di credito prende anche altri nomi come prestito infruttuoso, prestito gratuito o prestito a titolo grazioso.

Come Funziona

Per fare le cose in regola è essenziale che il prestito infruttifero abbia determinate caratteristiche.

Innanzitutto dovrà essere occasionale. La somma di denaro verrà prestata una sola volta e non in maniera ricorrente.

Il tutto andrà messo per iscritto, tramite scrittura privata. Questo è un passaggio molto importante che spesso, soprattutto tra parenti, viene saltato perché c’è fiducia tra debitore e creditore. Anche se vi è massima fiducia tra le parti è sempre meglio utilizzare la forma scritta, non tanto per questioni di fiducia quanto per giustificare, in caso di controlli fiscali, questa entrata di denaro.

Come già detto non si tratta di una donazione ma di un prestito, pertanto il denaro avuto dovrà essere restituito a chi lo ha prestato, potrà essere rimborsato in più fasi o tutto in una sola volta.

Non ci sono interessi quindi si dovrà restituire la stessa somma che si ottiene in prestito, senza alcun tipo di maggiorazione. Nel caso in cui il creditore volesse gli interessi ci si dovrà rifare alle norme che regolano il prestito fruttifero, che va dichiarato e sui cui vanno calcolate delle imposte fiscali.

Non esiste un importo minimo o massimo che è possibile ottenere con un prestito infruttifero tra amici o parenti o soci. E’ essenziale però rispettare la legge riguardante i contanti. Se l’importo prestato è superiore ai 3000€ questo non potrà essere consegnato in contanti ma dovrà essere effettuato un bonifico o un assegno. Nel caso in cui si decidesse di optare per il bonifico, nella causale andrà indicato il reale motivo del movimento di denaro, quindi si dovrà inserire il messaggio “Prestito Infruttifero a Nome e Cognome”. Anche quest’ultimo passaggio è importante in caso di eventuali controlli fiscali.

Si consiglia di conservare sempre tutti i documenti che dimostrano la consegna di denaro e tutti quelli che mostrano la restituzione parziale o totale del debito.

Per una maggiore tutela per i rimborsi si consiglia di utilizzare sempre i bonifici bancari. Scrivendo su ciascun bonifico la corretta causale si potranno evitare malintesi e problemi futuri. Uno dei vantaggi del bonifico bancario è che tutto resterà verificabile e tracciabile, anche a distanza di anni.

Perchè è Importante fare le cose a Norma di Legge

Quando c’è fiducia tra le parti spesso le cose non vengono fatte a norma di Legge. Questo è molto sbagliato perchè si potrebbero configurare alcuni reati.

Per esempio si potrebbe incorrere il rischio di contravvenire le norme di antiriciclaggio o si potrebbe rischiare che la cessione di denaro venga interpretata come un prestito usuraio.

Scrittura Privata

Per stare tranquilli e sereni è opportuno stipulare una scrittura privata di prestito infruttifero.

In tale scrittura privata dovranno essere presenti tutti i dati dei soggetti coinvolti, quindi si dovranno inserire oltre al nome e cognome delle parti, anche la data di nascita, il luogo di nascita ed il codice fiscale.

Dovrà essere presente anche l’importo della somma di denaro che verrà prestata e dovranno essere indicate le modalità di restituzione ed i tempi di restituzione.

Si dovrà inoltre indicare l’eventuale conseguenza che ci sarà in caso di mancato rimborso.

E’ importante che nella causale della scrittura privata sia presente la dicitura “Prestito Infruttifero” che andrà ad indicare che si tratta di un prestito senza interessi.

In ciascuna pagina dovrà esservi la data e la firma di entrambi.

Essendo una scrittura privata si potranno inserire eventuali clausole, penali o proroghe.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi